LA TUA CASA VACANZA A VERONA, LA PICCOLA ROMA

Anche se William Shakespeare non ci avesse ambientato la sua Romeo e Giulietta, Verona conserverebbe il suo fascino romantico. La piccola Roma (soprannome che deriva dalla grande importanza che rivestì ai tempi dell’Impero Romano) è oggi una delle città più visitate d’Italia, soprattutto per la sua particolare atmosfera e la magnificenza dell’architettura, figlia dell’epoca d’oro rinascimentale, quando alla guida della città vi era la famiglia Della Scala. Se stai pensando a una vacanza a Verona, leggi questa piccola guida per ottenere alcune utili informazioni che ti aiuteranno nella ricerca di un appartamento in affitto.

I 3 QUARTIERI MIGLIORI PER LA TUA VACANZA A VERONA

Se per la tua vacanza a Verona cerchi un’abitazione che ti porti a portata di passi dal cuore della città, guarda le offerte nel Centro Storico: quello vero e proprio è racchiuso nell’ansa dell’Adige e include attrazioni come Piazza Erbe, Piazza Bra e via Mazzini, ma appena subito accanto si stagliano quartieri più convenienti e altrettanto interessanti, come San Zeno e Veronetta, che offrono molte soluzioni a chi intende prendere una casa in affitto.

Ancora più in là si collocano quartieri come Borgo Trento, Ponte Crencano e Borgo Roma. Tra questi, Borgo Trento è probabilmente il più suggestivo e affascinante, in quanto ricco di storia e molto vicino al centro. Questa parte della città (come il Centro Storico stesso) è anche il regno della movida universitaria, quindi potrà capitarti di passarci una sera (o anche due) alla ricerca dei locali migliori di Verona.

Se cerchi meno movimento, magari perché intendi trascorrere la vacanza con la tua famiglia, puoi provare invece ad affittare un appartamento in una frazione: i borghi che un tempo circondavano Verona nel corso dei decenni sono stati infatti inglobati dalla città, conservando una propria ambivalenza. Le frazioni sono zone residenziali convenienti, ben servite da negozi e trasporti pubblici, perfette per trascorrere il soggiorno in totale tranquillità.

COSA FARE A VERONA

Verona è una piccola città con tantissime cose da fare e vedere. Il suo cuore è la maestosa Piazza Bra, circondata da palazzi storici (come la Gran Guardia, risalente al 1600, e Palazzo Barbieri, oggi sede del Comune) e animata da bar e locali con vista sulla magnifica Arena, simbolo della città. L’Arena è in grado di ospitare circa 20.000 spettatori, capacità che la rende il più grande teatro lirico all’aperto del mondo. Attira annualmente milioni di turisti, ma i più fortunati sono quelli che non si limitano a guardarla da fuori, e che riescono ad entrarvi per assistere ai concerti e agli spettacoli che ospita. Da queste parti c’è anche Via Mazzini, la via dello shopping cittadino, piena di negozi; collega Piazza Bra a Piazza delle Erbe, considerata come una delle più belle piazze d’Italia. Eretta su un vecchio foro romano, ospita tra gli altro il Palazzo della Ragione, Case Mazzanti, la fontana trecentesca della Madonna di Verona e la Colonna Antica, un tempo utilizzata per esporre le teste dei delinquenti. Sempre in centro c’è la celebre casa di Giulietta, con il suo iconico balcone: lo ammirerai dopo essere passato a fianco a due pareti completamente invase di messaggi lasciati dagli innamorati. Non perdere anche la Torre dei Lamberti, alta più di 80 metri, le Arche Scaligere, tombe gotiche e sfarzose, e il Duomo di Verona, consacrato nel 1187 e custode della Pala dell’Assunta di Tiziano, oltre ovviamente a Castelvecchio, l’imponente castello stile medioevale, adiacente al suggestivo Ponte Scaligero.

Tutte queste attrazioni ti hanno messo fame? Esci dalla tua casa in affitto e raggiungi uno dei tanti ristoranti di Verona per provare qualche specialità locale, tra cui vanno citati il bollito con la peara (carne di manzo accompagnata dalla salsa da cui il piatto prende il nome), il Riso al tastasal (risotto con un impasto di maiale), il riso coi bisi (piselli), i tortellini di Valeggio e la pastissada de caval, oltre ovviamente alla polenta. Non scordare poi di assaggiare uno dei vini che rendono celebre Verona nel mondo, come il Bardolino, il Soave e ovviamente il Valpolicella. Se vuoi andare sul sicuro, prova a recarti in uno dei ristoranti più noti della città, come Al Bersagliere, Al Capitan Della Cittadella, Osteria Giulietta e Romeo, Ristorante Maffei e Casa Perbellini. E per il dopocena? La città è piena di locali di ogni genere, soprattutto vicino al centro, dove anche per via dei molti studenti bar e club la fanno da padrone. Tra i migliori pub prova Campus Pub, Invidia Pub e Kulmbacher Bier-Haus, mentre alcune delle discoteche meritevoli di citazione sono il Berfi’s Club e la Discoteca Dorian Gray.

VACANZE A VERONA: IL CLIMA

Il clima di Verona è generalmente mite, per via dell’influenza dell’area urbana e delle vicine Prealpi. Le temperature medie estive sono superiori ai 25°, e il termometro tende a non raggiungere lo 0 nemmeno a gennaio. Probabilmente, il periodo migliore per visitarla va da aprile e giugno, quando il clima è soleggiato ma toccato dall’afa solo marginalmente. Tuttavia, a Verona ogni stagione ha il suo perché: il famoso festival operistico si colloca per esempio a luglio-agosto, mentre in Italia non esiste città più romantica per trascorrere (a febbraio) il proprio San Valentino. Inizia oggi la tua vacanza prenotando un’abitazione a Verona!