IL TUO APPARTAMENTO A VENEZIA, LA CITTÀ SULL’ACQUA

Venezia è unica. Edificata su una laguna, questa città non si è limitata a sopravvivere nei secoli, ma è riuscita a diventare capitale culturale, una potenza commerciale e un concentrato di bellezza. Venezia nei secoli è rimasta sempre uguale a se stessa, e incanta viaggiatori di tutto il mondo con la sua magia, che si percepisce in ogni calle e in ogni campo. Sei pronto a vivere il tuo sogno veneziano? Scopri tutto quello che c’è da sapere prima di prenotare un appartamento a Venezia!

CERCHI UN APPARTAMENTO A VENEZIA? ECCO I 3 QUARTIERI MIGLIORI

Per sperimentare al meglio tutte le suggestioni che offrono Venezia e la sua laguna, non c’è niente di meglio che affittare un appartamento in città e vivere per qualche giorno come un vero veneziano. Se ti stai chiedendo quali siano i migliori quartieri dove alloggiare a Venezia, prendi in considerazione il sestiere Cannareggio: avrai tutto il fascino della città con la comodità dei collegamenti con le isole della laguna e la Ferrovia. Tra le attrazioni a portata di cammino con una casa a Cannareggio, ricordiamo il palazzo Ca’ D’Oro, il Ghetto ebraico, le Fondamenta Nuove e la bellissima Ca’ Vendramin, dove ha sede il casinò di Venezia.

Anche il sestiere Castello, il più esteso della città, offre molto ai turisti in cerca della vera atmosfera di Venezia. Il quartiere prende il nome da un antico forte medievale; ospita gli imponenti cantieri dell’Arsenale, dove nel passato i veneziani costruivano la flotta che li ha resi grandi navigatori e commercianti, e il grande Museo Navale. In questa trova anche sede la famosa Biennale di Venezia, irrinunciabile per tutti gli amanti dell’arte contemporanea. E per godere di un panorama insolito a Venezia, dedica del tempo a visitare l’Isola di Sant’Elena, per rilassarti in un luogo immerso nel verde; dopo aver recuperato le energie potrai dedicarti a curiosare nelle tante botteghe artigiane dove vengono costruite le celebri maschere di Carnevale.

Se invece desideri trascorrere la tua vacanza in una zona più vivace, il sestiere San Polo è quello che fa per te: centralissimo, prende il nome da Campo San Polo, la seconda piazza veneziana dopo Piazza San Marco. Il sestiere San Polo ospita una delle attrazioni più famose di Venezia: il Ponte di Rialto. Costruito nel 1500, è tutt’ora sede di botteghe di artigianato locale dove potrete trovare numerosi esempi delle tradizionali murrine di Murano e dei fini merletti di Burano, e offre una vista meravigliosa sul famoso Canal Grande. San Polo, però, offre molto anche per gli appassionati di storia dell’arte, grazie alle numerose e affascinanti chiese che si trovano nella zona, dall’imponente Basilica di Santa Maria dei Frari alla Chiesa di San Giacomo, risalente al V secolo d.C.

COSA FARE A VENEZIA

A Venezia c’è meraviglia in ogni calle. Tuttavia, non si può dire di aver visitato la città se non si è stati in Piazza San Marco, dominata dall’omonima Basilica, che dietro la grandiosa facciata nasconde interni resi stupefacenti da grandiosi mosaici dorati. Passa ovviamente al Palazzo Ducale, antica sede dei Dogi e capolavoro del gotico, dalla Torre dell’orologio e dal Ponte dei Sospiri, il luogo in cui i prigionieri piangevano la loro voglia di libertà. Dedica una visita alla stupefacente Chiesa dei Frari, che ospita le tombe di Canova e Tiziano, poi dirigiti alla Scuola Grande San Rocco, dove troverai un grandioso ciclo di tele del Tintoretto. Poi magari prendi un battello e raggiungi Burano o Murano, la mecca degli artisti del vetro veneziano.

Quando la sete chiama, gusta uno spritz al Bacareto da Lele, nel Sestiere Santa Croce: una sosta lì ti darà l’occasione per una visita alla stupefacente Chiesa di San Nicola da Tolentino, che nasconde interni unici. Se è la fame a sorprenderti, invece, assaggia un tradizionale tramezzino: ne troverai di tutti i generi in ogni bar veneziano. Per una cena di classe, passa invece all’Harry’s Bar, il preferito da Hemingway, dove nacque il Bellini, o al romantico La Zucca, specializzato in cibi vegetariani.

Se a interessarti è la vita notturna, ti consigliamo una capatina al locale Al Parlamento, che offre spettacoli di bella musica dal vivo, o al Venice Jazz Club. Nulla ti vieta, però, di provare a cercare un locale che fa per te… in terraferma: prendendo un treno potrete agevolmente raggiungere i locali di Mestre e goderti una serata di musica e divertimento al particolare Spazio Aereo o al celebre centro sociale Rivolta, frequentato dai giovani di tutta la zona.

VACANZE A VENEZIA: IL CLIMA

Il clima di Venezia è quello tipicamente continentale, ma il mare Adriatico mitiga il freddo dell’inverno e l’afa estiva. Le precipitazioni, ben distribuite durante l’anno, sono più frequenti in primavera e in autunno. Fenomeno tipico dovuto al clima veneziano è l’acqua alta, causata dalla combinazione dei venti di scirocco e dell’alta marea. Cosa fare se ti sorprende durante la vacanza? Niente paura: infilati un impermeabile e un paio di stivali di gomma, e sarai pronto a goderti un meraviglioso soggiorno a Venezia!

IL TUO APPARTAMENTO A VENEZIA, LA CITTÀ SULL’ACQUA

Venezia è unica. Edificata su una laguna, questa città non si è limitata a sopravvivere nei secoli, ma è riuscita a diventare capitale culturale, una potenza commerciale e un concentrato di bellezza. Venezia nei secoli è rimasta sempre uguale a se stessa, e incanta viaggiatori di tutto il mondo con la sua magia, che si percepisce in ogni calle e in ogni campo. Sei pronto a vivere il tuo sogno veneziano? Scopri tutto quello che c’è da sapere prima di prenotare un appartamento a Venezia!

CERCHI UN APPARTAMENTO A VENEZIA? ECCO I 3 QUARTIERI MIGLIORI

Per sperimentare al meglio tutte le suggestioni che offrono Venezia e la sua laguna, non c’è niente di meglio che affittare un appartamento in città e vivere per qualche giorno come un vero veneziano. Se ti stai chiedendo quali siano i migliori quartieri dove alloggiare a Venezia, prendi in considerazione il sestiere Cannareggio: avrai tutto il fascino della città con la comodità dei collegamenti con le isole della laguna e la Ferrovia. Tra le attrazioni a portata di cammino con una casa a Cannareggio, ricordiamo il palazzo Ca’ D’Oro, il Ghetto ebraico, le Fondamenta Nuove e la bellissima Ca’ Vendramin, dove ha sede il casinò di Venezia.

Anche il sestiere Castello, il più esteso della città, offre molto ai turisti in cerca della vera atmosfera di Venezia. Il quartiere prende il nome da un antico forte medievale; ospita gli imponenti cantieri dell’Arsenale, dove nel passato i veneziani costruivano la flotta che li ha resi grandi navigatori e commercianti, e il grande Museo Navale. In questa trova anche sede la famosa Biennale di Venezia, irrinunciabile per tutti gli amanti dell’arte contemporanea. E per godere di un panorama insolito a Venezia, dedica del tempo a visitare l’Isola di Sant’Elena, per rilassarti in un luogo immerso nel verde; dopo aver recuperato le energie potrai dedicarti a curiosare nelle tante botteghe artigiane dove vengono costruite le celebri maschere di Carnevale.

Se invece desideri trascorrere la tua vacanza in una zona più vivace, il sestiere San Polo è quello che fa per te: centralissimo, prende il nome da Campo San Polo, la seconda piazza veneziana dopo Piazza San Marco. Il sestiere San Polo ospita una delle attrazioni più famose di Venezia: il Ponte di Rialto. Costruito nel 1500, è tutt’ora sede di botteghe di artigianato locale dove potrete trovare numerosi esempi delle tradizionali murrine di Murano e dei fini merletti di Burano, e offre una vista meravigliosa sul famoso Canal Grande. San Polo, però, offre molto anche per gli appassionati di storia dell’arte, grazie alle numerose e affascinanti chiese che si trovano nella zona, dall’imponente Basilica di Santa Maria dei Frari alla Chiesa di San Giacomo, risalente al V secolo d.C.

COSA FARE A VENEZIA

A Venezia c’è meraviglia in ogni calle. Tuttavia, non si può dire di aver visitato la città se non si è stati in Piazza San Marco, dominata dall’omonima Basilica, che dietro la grandiosa facciata nasconde interni resi stupefacenti da grandiosi mosaici dorati. Passa ovviamente al Palazzo Ducale, antica sede dei Dogi e capolavoro del gotico, dalla Torre dell’orologio e dal Ponte dei Sospiri, il luogo in cui i prigionieri piangevano la loro voglia di libertà. Dedica una visita alla stupefacente Chiesa dei Frari, che ospita le tombe di Canova e Tiziano, poi dirigiti alla Scuola Grande San Rocco, dove troverai un grandioso ciclo di tele del Tintoretto. Poi magari prendi un battello e raggiungi Burano o Murano, la mecca degli artisti del vetro veneziano.

Quando la sete chiama, gusta uno spritz al Bacareto da Lele, nel Sestiere Santa Croce: una sosta lì ti darà l’occasione per una visita alla stupefacente Chiesa di San Nicola da Tolentino, che nasconde interni unici. Se è la fame a sorprenderti, invece, assaggia un tradizionale tramezzino: ne troverai di tutti i generi in ogni bar veneziano. Per una cena di classe, passa invece all’Harry’s Bar, il preferito da Hemingway, dove nacque il Bellini, o al romantico La Zucca, specializzato in cibi vegetariani.

Se a interessarti è la vita notturna, ti consigliamo una capatina al locale Al Parlamento, che offre spettacoli di bella musica dal vivo, o al Venice Jazz Club. Nulla ti vieta, però, di provare a cercare un locale che fa per te… in terraferma: prendendo un treno potrete agevolmente raggiungere i locali di Mestre e goderti una serata di musica e divertimento al particolare Spazio Aereo o al celebre centro sociale Rivolta, frequentato dai giovani di tutta la zona.

VACANZE A VENEZIA: IL CLIMA

Il clima di Venezia è quello tipicamente continentale, ma il mare Adriatico mitiga il freddo dell’inverno e l’afa estiva. Le precipitazioni, ben distribuite durante l’anno, sono più frequenti in primavera e in autunno. Fenomeno tipico dovuto al clima veneziano è l’acqua alta, causata dalla combinazione dei venti di scirocco e dell’alta marea. Cosa fare se ti sorprende durante la vacanza? Niente paura: infilati un impermeabile e un paio di stivali di gomma, e sarai pronto a goderti un meraviglioso soggiorno a Venezia!