Offerte case vacanze a Pavia

Abbiamo selezionato le migliori case vacanze economiche a Pavia direttamente da privati. Bluepillow ti permette di risparmiare, confrontando le migliori tariffe sui principali siti di case vacanze a Pavia

Risparmia con bed and breakfast a Pavia

Stai cercando dove dormire a Pavia e vuoi risparmiare? Scegli tra 15 B&B a Pavia

I migliori residence a Pavia

Soggiorna in un residence a Pavia; scegli l'appartamento più soddisfacente per le tue esigenze

Le previsioni del tempo a Pavia

Pavia: durante il corso dell'anno, si mantiene una temperatura media che si aggira intorno a 18°C. Il periodo più freddo dell'anno è il mese di Gennaio dove raggiunge una temperatura di 7°C. Il mese più caldo dell'anno invece è il mese di Luglio dove si raggiunge una temperatura di 30°C.
Il mese più piovoso dell'anno è il mese di Aprile dove sono previsti 8 giorni di pioggia.

TROVA LA CASA PER LA TUA VACANZA A PAVIA

A sud di Milano, affacciata sul Ticino, Pavia intercetta l’ammirazione dei turisti impegnati in un tour della Lombardia. Per la Certosa, certo, ma non solo; la città, fondata dai romani con il nome di Ticinum, ha un passato tanto antico quanto affascinante. Se anche tu vuoi unirti ai numerosi visitatori che scelgono Pavia per una breve vacanza, ecco una piccola guida per affittare il tuo appartamento in sicurezza, anche last minute.

I QUARTIERI MIGLIORI PER LA TUA VACANZA A PAVIA

Come spesso accade, anche a Pavia il quartiere migliore corrisponde al Centro Storico. Denso di monumenti storici come la Basilica di San Michele e il Duomo, è elegante di giorno e movimentato di sera, e comprende ovviamente anche tutte le botteghe e i negozi indicati per non tornare a casa a mani vuote. Le tariffe sono più alte che in altre zone della città, ma affittando una casa in affitto è comunque possibile risparmiare sensibilmente sull’alloggio.

Anche il quartiere Borgo Ticino è particolarmente caratteristico. Si raggiunge attraverso uno dei simboli della città, il Ponte Coperto, e presenta le sembianze di un antico paese, con case colorate, botteghe tradizionali, ristoranti affacciati sul fiume e aree verdi come la Vull, frequentatissima dai residenti nella bella stagione. È dunque un quartiere molto rinomato, con grande offerta di case vacanza.

In terzo luogo, valuta di alloggiare a Città Giardino: si tratta di un’area periferica piena di verde e particolarmente tranquilla, adatta soprattutto al turismo familiare e a chi intende trascorrere una vacanza nel relax più assoluto.

COSA FARE A PAVIA

Il fulcro della città è Piazza della Vittoria, un tempo nota come Piazza Grande. Tra i principali palazzi che vi si affacciano, sono degni di nota il Broletto e la Casa dei Diversi (1300), ma la scena è la ruba soprattutto il Duomo, al cui progetto contribuirono Bramante e Leonardo. Dopo una foto alla gotica Santa Maria del Carmine, passa per Palazzo Malaspina e raggiungi il Castello, costruito nel 1360 per volontà di Galeazzo II Visconti: oggi ospita i Musei Civici e la fornitissima Pinacoteca. In zona, recati all’Università, uno degli atenei più antichi del nostro Paese (qui insegnarono, a suo tempo, Foscolo e Alessandro Volta), e subito dopo ai tre torrioni medievali che ricordano il tempo in cui Pavia era nota come “città delle cento torri”. Una volta in Piazza San Michele, entra nella chiesa in cui, nel 1155, Federico Barbarossa fu incoronato imperatore, quindi attraverso il Ponte Coperto (secolo XIV) raggiungi il pittoresco e già citato Borgo Ticino, adagiato sulle rive del fiume. Solo a quel punto passa al pezzo forte di Pavia: la Certosa. Il famoso complesso monumentale si trova a circa 8 chilometri dalla città, comprende un monastero e un santuario ed è uno di quei luoghi capaci di restituire la pace interiore, con la sua incredibile bellezza. A quel punto, puoi tornare in città per assistere a uno spettacolo al Teatro Fraschini, oppure raggiungere la vicina Vigevano e la sua magnifica Piazza Ducale, o ancora arrivare fino a Zavattarello, uno dei borghi più belli d’Italia, un tempo famoso per le numerosissime botteghe di ciabattini.

Da punto di vista gastronomico Pavia non tradisce, al pari dei suoi dintorni. Oltre a specialità quali il salame di Virzì e quello d’oca di Mortara, assaggia l’insalata di nervetti, gli agnolotti di Canneto Pavese, il risotto alla certosina e quello all’arancia con petto d’anatra, la zuppa pavese e quella di ceci e maiale, le tagliatelle alla Santa Giulietta, l’anguilla alla borghigiana, le rane in guazzetto, le lumache alla pavese e, per dolce, la Torta Paradiso, nativa proprio di questa città. Se vuoi andare sul sicuro, cena da Osteria della Madonna, Antica Trattoria Ferrari, Locanda del Carmine e Verdesalvia. Alla sera, la movida si concentra nelle zone di Piazza della Vittoria e Strada Nuova: il Broletto e Pub Borgo Calvenzano sono ottimi per una serata con gli amici, mentre se cerchi una discoteca puoi fare la fila al Camillo Disco Club o al Soleluna Beach.

VACANZE A PAVIA: IL CLIMA

Il clima di Pavia è tipicamente padano: gli inverni sono freddi e le estati molto calde. A titolo esemplificativo, a gennaio la temperatura media si colloca intorno ai 2 gradi, mentre ad agosto tocca quota 23. La città può essere visitata tutto l’anno, ma il periodo migliore va probabilmente da aprile a fine maggio, soprattutto se si ha l’intenzione di fare escursioni naturalistiche nella zona circostante. Forza: prenota ora la tua casa vacanza in questa perla nascosta della Lombardia!