TROVA L’APPARTAMENTO PER LA TUA VACANZA A NAPOLI

Un vulcano ai piedi di un vulcano. Napoli parla come mangia, ma anche no: la sua spontanea vivacità e bilanciata da scorci raffinati e colmi di storia e tradizione, che spesso non vengono raccontati ma esistono eccome. Cerchi un appartamento o una casa per la tua vacanza a Napoli? Segui i consigli di questa piccola guida e parti alla scoperta di una città che è nata per sorprenderti e farti tornare dalle tue parti cambiato dentro e in meglio.

NAPOLI, I MIGLIORI 3 QUARTIERI PER IL TUO APPARTAMENTO

Se trovi l’occasione giusta, prova a prenotare un’abitazione nel Centro Storico. Si tratta del nucleo originario della città e per dare un’idea della sua bellezza basta un dato: nel 1995 è stato dichiarato patrimonio dell'umanità dall’UNESCO, anche per la conservazione quasi totale dell'antico tracciato viario greco. Oltre ai vicoletti, i palazzi e attrazioni come il Duomo e Napoli Sotterranea, che lo fanno spiccare per valore artistico, è anche una delle zone di Napoli con maggiore vita notturna e importanza culturale. Di certo sarai felice di una casa vacanza affittata da queste parti.

Un secondo quartiere meritevole di essere preso in considerazione per un appartamento a Napoli è il Vomero. Sorge su una delle colline che si affacciano sul golfo e presenta la stessa struttura urbanistica a stella tipica di Parigi, con una piazza da cui si diramano le strade principali. Si caratterizza per un’area pedonale, perfetta per lo shopping: non dimenticare di passare per Via Scarlatti. È ottimamente collegato con i trasporti pubblici grazie alle tre funicolari e alla metropolitana, ma giralo a piedi: scoprirai vere e proprie perle, come la Certosa di San Martino e il parco della villa Floridiana, perfetta sintesi tra giardino all’italiana e inglese.

Un terzo quartiere interessante è invece il raffinato Chiaia: e pensare che, in origine, era solo un piccolo borgo fuori dalle mura. Si sviluppò lungo la costa (“Chiaia” è la dialettizzazione dello spagnolo “playa”), lungo due diverse direttrici. Ti consigliamo di spostarti a Chiaia senza macchina: è un quartiere ben servito dai mezzi pubblici, e ideale per chi ha voglia di muoversi a piedi o in bici. Tra i luoghi di interesse il centro antico, pieno di negozi interessanti e imperdibili ristorantini, la Villa Comunale, vero e proprio gioiello di epoca borbonica, e moltissimi cinema e locali, che fanno di Chiaia una delle zone più animate della città.

COSA FARE A NAPOLI

Napoli ha davvero tutto per sorprenderti. Pronto a prendere nota? Partiamo da Napoli Sotterranea: si tratta di un tour fra le viscere della città, che ti porterà a conoscere Neapolis, l’originaria struttura greca poi sepolta da secoli di urbanizzazione. Una volta risalito, raggiungi Piazza del Plebiscito (ricordati di camminare bendato tra le due statue equestri, come da tradizione), quindi visita i laboratori artigiani del presepe locale a Via San Gregorio Armeno. Visita la Solfatara, il più grande cratere dei Campi Flegrei, che testimonia come Napoli sia viva tanto sopra che sotto la sua superficie; se capiti dalle parti di Posillipo, fotografa invece le ville romane nell’antico parco Pausilypon. Nella zona di Ercolano, fai un giro nel mercato di Resina; se sei in vena del fascino del macabro, visita il Cimitero di Fontanelle, un antico ossario in cui si è sviluppato il culto locale di venerazione dei teschi; fai un’escursione sul Vesuvio e una gita a Pompei; passeggia per i particolari Quartieri Spagnoli; infine, in una bella giornata per godersi anche il bosco circostante, non perderti il Museo Nazionale di Capodimonte, che custodisce opere (tra gli altri) di Tiziano, Botticelli, Goya, e Raffaello.

Per quanto riguarda la sfera culinaria, quando si parla di Napoli si parla di pizza. E non si può dire di aver mangiato la vera pizza di Napoli senza provare quella preparata da due fra le più celeri pizzerie della città: quella di Sorbillo, specializzata in pizza fritta, e quella di Starita, che ha ormai acquisito fama mondiale. Ma Napoli è rinomata anche per la bontà del suo pesce: se hai voglia di una cena speciale prova lo stellato Il Comandante, che oltre a una buona cena ti regalerà una superba vista sul golfo di Napoli.

E dopo la cena, non perderti la movida napoletana: potrai passare la serata impegnato un tradizionale giro di cicchetti a Chiaia, la zona dove troverai baretti per tutti i gusti; oppure fare un giro in zona Vomero, dove potrai provare i pub migliori di Napoli. E se invece sei alla ricerca di una serata diversa, non perderti L'Arenile di Bagnoli, che propone un inedito accostamento tra spiaggia, discoteca e cocktail bar.

VACANZE A NAPOLI: IL CLIMA

Napoli è una gemma del Sud Italia: come tale, si caratterizza per un clima mediterraneo, con inverni miti (la temperatura media di gennaio è sui 10° gradi) ed estati molto soleggiate ma mitigate dal mare (ad agosto la media è di circa 25°). Piove soprattutto in autunno. In generale, il periodo migliore per visitare Napoli va da aprile a giugno e da settembre a ottobre. Se invece il tuo obiettivo è farti un bel bagno al mare, tutta l’estate andrà benone. Forza: prenota subito un appartamento per la tua vacanza a Napoli!