MILANO, LA TUA CASA VACANZA ALL’OMBRA DELLA MADONNINA

Non tutti lo sanno, ma Milano è fra le città italiane più amate dai turisti: nel 2016 ha addirittura sconfitto Roma. Tuttavia, non è difficile capire il motivo di questo successo: nel capoluogo lombardo storia, arte, eleganza e creatività si fondono in un mix vivace a cui è davvero difficile resistere. Se stai cercando un appartamento o una casa vacanza nella capitale della moda, ecco alcune informazioni che potrebbero tornarti utili per il tuo soggiorno.

MILANO, I MIGLIORI 3 QUARTIERI PER IL TUO APPARTAMENTO

Per chi cerca un appartamento a Milano l’offerta è molto vasta: la spinta turistica, specie negli ultimi anni, ha infatti portato a una vera moltiplicazione delle proposte. Tra i migliori quartieri c’è senz’altro Brera, lo storico ed affascinante punto di riferimento del lato più artistico della città. Alloggiare in un’abitazione a Brera significa stare a due passi dalla celebre Pinacoteca e dall’Accademia di Belle Arti, nel cui cortile domina il Napoleone Bonaparte come Marte pacificatore di Antonio Canova. L’affitto medio è piuttosto variabile, perché l’interesse per il quartiere è trasversale: Brera è infatti ideale sia per amici che per coppie, ma anche per nuclei familiari attratti dal gusto bohémien.

Un altro quartiere particolarmente vivace è Isola. Sito nella parte Nord della città, prende il nome dal fatto che, verso la fine del XIX secolo, fu separato fisicamente dalle zone circostanti a causa dei binari della ferrovia. Un tempo ad accezione popolare, il quartiere ha conosciuto negli ultimi anni una rapidissima riqualificazione urbanistica che lo ha reso una delle zone più ambite di Milano. Un loft a Isola ti permetterà di avere a portata di passeggiata la città più moderna, concentrata nei dintorni di Piazza Gae Aulenti e dei suoi iconici grattacieli, tra cui spiccano l’Unicredit Tower (il palazzo più alto d’Italia) e il premiato Bosco Verticale, il tutto senza rinunciare al sapore nostalgico mantenuto vivo dai numerosi locali e negozietti di zona.

Infine, non si può parlare di Milano e di case vacanza senza citare i Navigli, che offrono forse l’atmosfera più romantica della città. Si tratta di un quartiere tanto tranquillo di giorno quanto frenetico la sera, grazie a un’altissima concentrazione di locali, ristoranti e botteghe artigiane. Negli ultimi anni, la zona ha inoltre conosciuto una popolarità ancora maggiore grazie alla riapertura della Darsena, divenuta un vero e proprio punto di riferimento per turisti e milanesi. Nonostante il quartiere sia particolarmente gettonato, le case vacanze rappresentano un’opzione economica per trascorrere qualche giorno immersi in uno dei migliori paesaggi di Milano.

COSA FARE A MILANO

Una volta affittata un’abitazione a Milano, inizia il tour da Piazza del Duomo: la cattedrale da cui prende il nome, simbolo della città assieme alla Madunina (Madonnina) che si trova sulla sua cima, è la quinta più grande del mondo, un vero trionfo dell’arte gotica. A due passi troverai altre celeberrime attrazioni: la Galleria Vittorio Emanuele II (uno dei più antichi centri commerciali del mondo), Via della Spiga e Via Monte Napoleone (strade simbolo dello shopping d’alta moda), le Colonne di San Lorenzo (risalenti al II secolo) e il meraviglioso Castello Sforzesco, la fortezza cittadina oggi sede del Museo d’Arte Antica che accoglie al suo interno il capolavoro di Michelangelo Pietà Rondanini. Ma la città offre anche molto altro, dal Cenacolo di Leonardo da Vinci allo stadio Giuseppe Meazza (conosciuto anche come San Siro), sino alle passeggiate per parchi e vie commerciali.

Passando al cibo, a Milano l’offerta gastronomica è sterminata: se l’happy hour è la tradizione milanese per eccellenza, la città presenta ristoranti per tutti i gusti e per tutte le tasche, dagli stellati Cracco e Sadler ai numerosi punti vendita della più economica ma non meno appagante Pizzeria Spontini, passando dai panzerotti di Luini, dai numerosi Sushi e Ramen Bar e dal cibo di qualità di Eataly Smeraldo. Prenotando in anticipo, potresti persino guadagnarti un posto sul ristorante ATMosfera, collocato in un tram in movimento che ti permetterà di vivere una cena semovente attraverso i luoghi più scenografici della città. E se per la tua vacanza a Milano hai in mente una serata diversa, non temere. La vita notturna di Mediolanum è leggendaria, grazie anche a quartieri come Corso Como, culla di locali e discoteche (segnaliamo l’Hollywood, il Tocqueville e il Just Cavalli), ma anche grazie a istituzioni come il Teatro alla Scala, la Triennale, l’EXPO e il Blue Note, che rendono Milano la meta ideale praticamente per chiunque. Si tratta di una città che difficilmente dorme, e che anzi proprio al tramonto acquista il suo fascino migliore.

VACANZE A MILANO: IL CLIMA

Parlando del clima, a Milano d’estate fa caldo - soprattutto ad agosto -, mentre in inverno il freddo è mitigato dall’isola di calore che aumenta la temperatura di qualche grado rispetto alla regione. Indubbiamente i periodi migliori per visitare Milano sono autunno e primavera, quando è possibile godersi parchi, negozi e punti di interesse con tranquillità e la quasi certezza di poter contare su un tempo clemente. Anche se, a Natale, un giro per il centro è davvero magico; per non parlare di eventi come il Fuori Salone e la Settimana della Moda, che attirano frotte di turisti e non per caso. Si può insomma dire che c’è l’imbarazzo per la scelta. Cosa aspetti a prenotare la tua casa vacanza a Milano?

MILANO, LA TUA CASA VACANZA ALL’OMBRA DELLA MADONNINA

Non tutti lo sanno, ma Milano è fra le città italiane più amate dai turisti: nel 2016 ha addirittura sconfitto Roma. Tuttavia, non è difficile capire il motivo di questo successo: nel capoluogo lombardo storia, arte, eleganza e creatività si fondono in un mix vivace a cui è davvero difficile resistere. Se stai cercando un appartamento o una casa vacanza nella capitale della moda, ecco alcune informazioni che potrebbero tornarti utili per il tuo soggiorno.

MILANO, I MIGLIORI 3 QUARTIERI PER IL TUO APPARTAMENTO

Per chi cerca un appartamento a Milano l’offerta è molto vasta: la spinta turistica, specie negli ultimi anni, ha infatti portato a una vera moltiplicazione delle proposte. Tra i migliori quartieri c’è senz’altro Brera, lo storico ed affascinante punto di riferimento del lato più artistico della città. Alloggiare in un’abitazione a Brera significa stare a due passi dalla celebre Pinacoteca e dall’Accademia di Belle Arti, nel cui cortile domina il Napoleone Bonaparte come Marte pacificatore di Antonio Canova. L’affitto medio è piuttosto variabile, perché l’interesse per il quartiere è trasversale: Brera è infatti ideale sia per amici che per coppie, ma anche per nuclei familiari attratti dal gusto bohémien.

Un altro quartiere particolarmente vivace è Isola. Sito nella parte Nord della città, prende il nome dal fatto che, verso la fine del XIX secolo, fu separato fisicamente dalle zone circostanti a causa dei binari della ferrovia. Un tempo ad accezione popolare, il quartiere ha conosciuto negli ultimi anni una rapidissima riqualificazione urbanistica che lo ha reso una delle zone più ambite di Milano. Un loft a Isola ti permetterà di avere a portata di passeggiata la città più moderna, concentrata nei dintorni di Piazza Gae Aulenti e dei suoi iconici grattacieli, tra cui spiccano l’Unicredit Tower (il palazzo più alto d’Italia) e il premiato Bosco Verticale, il tutto senza rinunciare al sapore nostalgico mantenuto vivo dai numerosi locali e negozietti di zona.

Infine, non si può parlare di Milano e di case vacanza senza citare i Navigli, che offrono forse l’atmosfera più romantica della città. Si tratta di un quartiere tanto tranquillo di giorno quanto frenetico la sera, grazie a un’altissima concentrazione di locali, ristoranti e botteghe artigiane. Negli ultimi anni, la zona ha inoltre conosciuto una popolarità ancora maggiore grazie alla riapertura della Darsena, divenuta un vero e proprio punto di riferimento per turisti e milanesi. Nonostante il quartiere sia particolarmente gettonato, le case vacanze rappresentano un’opzione economica per trascorrere qualche giorno immersi in uno dei migliori paesaggi di Milano.

COSA FARE A MILANO

Una volta affittata un’abitazione a Milano, inizia il tour da Piazza del Duomo: la cattedrale da cui prende il nome, simbolo della città assieme alla Madunina (Madonnina) che si trova sulla sua cima, è la quinta più grande del mondo, un vero trionfo dell’arte gotica. A due passi troverai altre celeberrime attrazioni: la Galleria Vittorio Emanuele II (uno dei più antichi centri commerciali del mondo), Via della Spiga e Via Monte Napoleone (strade simbolo dello shopping d’alta moda), le Colonne di San Lorenzo (risalenti al II secolo) e il meraviglioso Castello Sforzesco, la fortezza cittadina oggi sede del Museo d’Arte Antica che accoglie al suo interno il capolavoro di Michelangelo Pietà Rondanini. Ma la città offre anche molto altro, dal Cenacolo di Leonardo da Vinci allo stadio Giuseppe Meazza (conosciuto anche come San Siro), sino alle passeggiate per parchi e vie commerciali.

Passando al cibo, a Milano l’offerta gastronomica è sterminata: se l’happy hour è la tradizione milanese per eccellenza, la città presenta ristoranti per tutti i gusti e per tutte le tasche, dagli stellati Cracco e Sadler ai numerosi punti vendita della più economica ma non meno appagante Pizzeria Spontini, passando dai panzerotti di Luini, dai numerosi Sushi e Ramen Bar e dal cibo di qualità di Eataly Smeraldo. Prenotando in anticipo, potresti persino guadagnarti un posto sul ristorante ATMosfera, collocato in un tram in movimento che ti permetterà di vivere una cena semovente attraverso i luoghi più scenografici della città. E se per la tua vacanza a Milano hai in mente una serata diversa, non temere. La vita notturna di Mediolanum è leggendaria, grazie anche a quartieri come Corso Como, culla di locali e discoteche (segnaliamo l’Hollywood, il Tocqueville e il Just Cavalli), ma anche grazie a istituzioni come il Teatro alla Scala, la Triennale, l’EXPO e il Blue Note, che rendono Milano la meta ideale praticamente per chiunque. Si tratta di una città che difficilmente dorme, e che anzi proprio al tramonto acquista il suo fascino migliore.

VACANZE A MILANO: IL CLIMA

Parlando del clima, a Milano d’estate fa caldo - soprattutto ad agosto -, mentre in inverno il freddo è mitigato dall’isola di calore che aumenta la temperatura di qualche grado rispetto alla regione. Indubbiamente i periodi migliori per visitare Milano sono autunno e primavera, quando è possibile godersi parchi, negozi e punti di interesse con tranquillità e la quasi certezza di poter contare su un tempo clemente. Anche se, a Natale, un giro per il centro è davvero magico; per non parlare di eventi come il Fuori Salone e la Settimana della Moda, che attirano frotte di turisti e non per caso. Si può insomma dire che c’è l’imbarazzo per la scelta. Cosa aspetti a prenotare la tua casa vacanza a Milano?