LA TUA CASA VACANZA A BORMIO, GEMMA DELLA VALTELLINA

La piccola Bormio conta solo 4.000 abitanti, eppure è tra le più rinomate località turistiche del Nord Italia. Sita nel Parco Nazionale dello Stelvio, Worms in Veltlin (come la chiamano i tedeschi) è uno dei centri di punta per lo sci alpino, tanto da avere ospitato due volte i campionati mondiali, ed è nota a livello nazionale anche per le sue storiche terme, che risalgono all’Antica Roma. Se stai pensando di prenotare un appartamento nella bella Bormio, ecco qualche informazione che potrebbe esserti utile per la tua vacanza.

BORMIO, DOVE ALLOGGIARE

Bormio è un centro così raccolto che non esistono veri e propri quartieri consigliati per una casa vacanza. In effetti, la fortuna turistica del paese ha portato a una vera e propria moltiplicazione delle strutture ricettive, che sono dislocate in tutto il territorio comunale. Ovviamente, la scelta più conveniente consiste nel puntare sull’affitto di un appartamento o di una casa vacanza. Il territorio ha una superficie molto ridotta, dunque a prescindere dalla zona di Bormio dove sceglierai di alloggiare non sarai lontano dalle principali attrazioni turistiche del luogo.

COSA FARE A BORMIO

A dispetto delle dimensioni, una vacanza a Bormio è davvero piena di possibilità. Probabilmente, hai affittato un appartamento in zona per sciare: puoi farlo sia in inverno che in estate, solcando le piste della Coppa del Mondo, tra cui la magnifica Stelvio. Nel periodo estivo l’estensione delle piste è più ridotta, ma in compenso si moltiplicano le possibilità di fare sport, come trekking, golf, pattinaggio o mountain bike nella natura circostante. Ma Bormio è anche altro. Il centro della città si caratterizza per un’atmosfera tipicamente montana, per le affascinanti viuzze e i tanti negozietti (strada privilegiata per lo shopping è Via Roma). L’architettura locale ospita alcune gemme davvero degne di una visita, come la chiesa dedicata a San Gervasio e San Protasio, risalente all'824, il ponte di Combo e la chiesetta di San Vitale. Come accennato, i centri termali sono un’altra attrattiva di punta della zona. Bormio ha tre stabilimenti: uno sul territorio comunale (Bormio Terme) e due nelle vicinanze (i Bagni Nuovi, siti nella frazione di Premadio, e i Bagni Vecchi, nel vicino comune di Valdidentro). Sono tutti meritevoli di visita, ma si differenziano molto l’uno dall’altro: se il centro di Bormio Terme è moderno, attrezzato e adatto sia ai bambini che agli amanti di sauna e bagno turco, i Bagni Nuovi si caratterizzano per il loro elegante stile liberty e vantano un grande giardino-solarium, mentre i Bagni Vecchi sono forse i più suggestivi, anche per la grotta sudatoria naturale scavata nella roccia.

Passando al cibo, sappi che a Bormio si mangia come si scia, ovvero molto bene. La cucina locale è quella tipica della Valtellina, gusti antichi ma di grande impatto, capaci di soddisfare il palato semplice tanto quello raffinato. Tra gli ingredienti di base troviamo il burro, le patate, il formaggio, il grano saraceno e ovviamente la carne: non lasciare Bormio senza avere assaggiato almeno un piatto fra la polenta taragna, i pizzoccheri, la bresaola, gli sciatt, il casera e la bresaola. Si mangia bene in tutto il territorio comunale; tuttavia, se vuoi andare sul sicuro, fai una puntatina al Ristorante Al Filò, al Vecchia Combo, all’Agriturismo Rini o all’Osteria la Bajona. In inverno, è anche possibile cenare sulle piste da sci, con la particolarità di poter tornare in paese sciando con le fiaccole. Ma di sera a Bormio si può anche fare altro: il paese è famoso per le sue manifestazioni culturali e folkloristiche, frequenti soprattutto in estate, quando i negozi sono aperti fino a tardi. In inverno, invece, è consigliato rintanarsi in qualche locale, sempre molto animato visto che ci si trova in alta stagione: alcune delle mete più gettonate sono lo Zeta Pub, il Clem Pub e lo Shangri La’.

VACANZE A BORMIO: IL CLIMA

A Bormio la temperatura media di gennaio, il mese più freddo, è di un paio di gradi sotto lo zero, mentre a luglio si superano agevolmente i 16°. In generale, il periodo migliore per prenotare un appartamento dipende dal tipo di vacanza che si intende fare: se si amano le escursioni, il verde e la natura, la tua scelta ricadrà sull’estate. Viceversa, se si vuole sciare sulla massima estensione delle piste, godersi l’acqua calda delle terme e passeggiare su sentieri pieni di neve, l’inverno è l’opzione migliore. Qualunque cosa scegli, comunque, non sbagli: prenota subito il tuo appartamento a Bormio e vivi una vacanza unica!

LA TUA CASA VACANZA A BORMIO, GEMMA DELLA VALTELLINA

La piccola Bormio conta solo 4.000 abitanti, eppure è tra le più rinomate località turistiche del Nord Italia. Sita nel Parco Nazionale dello Stelvio, Worms in Veltlin (come la chiamano i tedeschi) è uno dei centri di punta per lo sci alpino, tanto da avere ospitato due volte i campionati mondiali, ed è nota a livello nazionale anche per le sue storiche terme, che risalgono all’Antica Roma. Se stai pensando di prenotare un appartamento nella bella Bormio, ecco qualche informazione che potrebbe esserti utile per la tua vacanza.

BORMIO, DOVE ALLOGGIARE

Bormio è un centro così raccolto che non esistono veri e propri quartieri consigliati per una casa vacanza. In effetti, la fortuna turistica del paese ha portato a una vera e propria moltiplicazione delle strutture ricettive, che sono dislocate in tutto il territorio comunale. Ovviamente, la scelta più conveniente consiste nel puntare sull’affitto di un appartamento o di una casa vacanza. Il territorio ha una superficie molto ridotta, dunque a prescindere dalla zona di Bormio dove sceglierai di alloggiare non sarai lontano dalle principali attrazioni turistiche del luogo.

COSA FARE A BORMIO

A dispetto delle dimensioni, una vacanza a Bormio è davvero piena di possibilità. Probabilmente, hai affittato un appartamento in zona per sciare: puoi farlo sia in inverno che in estate, solcando le piste della Coppa del Mondo, tra cui la magnifica Stelvio. Nel periodo estivo l’estensione delle piste è più ridotta, ma in compenso si moltiplicano le possibilità di fare sport, come trekking, golf, pattinaggio o mountain bike nella natura circostante. Ma Bormio è anche altro. Il centro della città si caratterizza per un’atmosfera tipicamente montana, per le affascinanti viuzze e i tanti negozietti (strada privilegiata per lo shopping è Via Roma). L’architettura locale ospita alcune gemme davvero degne di una visita, come la chiesa dedicata a San Gervasio e San Protasio, risalente all'824, il ponte di Combo e la chiesetta di San Vitale. Come accennato, i centri termali sono un’altra attrattiva di punta della zona. Bormio ha tre stabilimenti: uno sul territorio comunale (Bormio Terme) e due nelle vicinanze (i Bagni Nuovi, siti nella frazione di Premadio, e i Bagni Vecchi, nel vicino comune di Valdidentro). Sono tutti meritevoli di visita, ma si differenziano molto l’uno dall’altro: se il centro di Bormio Terme è moderno, attrezzato e adatto sia ai bambini che agli amanti di sauna e bagno turco, i Bagni Nuovi si caratterizzano per il loro elegante stile liberty e vantano un grande giardino-solarium, mentre i Bagni Vecchi sono forse i più suggestivi, anche per la grotta sudatoria naturale scavata nella roccia.

Passando al cibo, sappi che a Bormio si mangia come si scia, ovvero molto bene. La cucina locale è quella tipica della Valtellina, gusti antichi ma di grande impatto, capaci di soddisfare il palato semplice tanto quello raffinato. Tra gli ingredienti di base troviamo il burro, le patate, il formaggio, il grano saraceno e ovviamente la carne: non lasciare Bormio senza avere assaggiato almeno un piatto fra la polenta taragna, i pizzoccheri, la bresaola, gli sciatt, il casera e la bresaola. Si mangia bene in tutto il territorio comunale; tuttavia, se vuoi andare sul sicuro, fai una puntatina al Ristorante Al Filò, al Vecchia Combo, all’Agriturismo Rini o all’Osteria la Bajona. In inverno, è anche possibile cenare sulle piste da sci, con la particolarità di poter tornare in paese sciando con le fiaccole. Ma di sera a Bormio si può anche fare altro: il paese è famoso per le sue manifestazioni culturali e folkloristiche, frequenti soprattutto in estate, quando i negozi sono aperti fino a tardi. In inverno, invece, è consigliato rintanarsi in qualche locale, sempre molto animato visto che ci si trova in alta stagione: alcune delle mete più gettonate sono lo Zeta Pub, il Clem Pub e lo Shangri La’.

VACANZE A BORMIO: IL CLIMA

A Bormio la temperatura media di gennaio, il mese più freddo, è di un paio di gradi sotto lo zero, mentre a luglio si superano agevolmente i 16°. In generale, il periodo migliore per prenotare un appartamento dipende dal tipo di vacanza che si intende fare: se si amano le escursioni, il verde e la natura, la tua scelta ricadrà sull’estate. Viceversa, se si vuole sciare sulla massima estensione delle piste, godersi l’acqua calda delle terme e passeggiare su sentieri pieni di neve, l’inverno è l’opzione migliore. Qualunque cosa scegli, comunque, non sbagli: prenota subito il tuo appartamento a Bormio e vivi una vacanza unica!