Offerte case vacanze a Lisbona

Abbiamo selezionato le migliori case vacanze sul mare a Lisbona direttamente da privati. Bluepillow ti permette di risparmiare, confrontando le migliori tariffe sui principali siti di case vacanze a Lisbona

Offerte bed and breakfast sul mare a Lisbona

Stai cercando dove dormire a Lisbona e vuoi risparmiare? Scegli tra 96 B&B a Lisbona

I migliori residence a Lisbona

Soggiorna in un residence a Lisbona; scegli l'appartamento più soddisfacente per le tue esigenze

VACANZA IN PORTOGALLO? SCEGLI IL TUO APPARTAMENTO IN AFFITTO A LISBONA

Città globale, densa di storia e arte ma anche molto importante per la finanza e il commercio, Lisbona è da sempre una meta turistica particolarmente apprezzata. La capitale iberica, infatti, oltre a essere il centro amministrativo ed economico del Portogallo, si caratterizza per la bontà del clima e la varietà dell’offerta ricreativa, tutti fattori che consentono un ricambio di visitatori costante. Se anche tu vuoi entrare a far parte di questo club e cerchi di capire come muoverti per affittare una casa a Lisbona, leggi le prossime righe per avere tutte le risposte che cerchi.

DOVE ALLOGGIARE A LISBONA: I 3 QUARTIERI MIGLIORI

Inizia la tua ricerca dell’appartamento da Alfama, un quartiere storico, il più antico di tutta Lisbona. In effetti, al tempo della dominazione araba, l’intera città era racchiusa qui: ciò che rimane, centinaia di anni dopo, è una zona vivace e tradizionale, dove assaggiare l’ottima cucina locale, ammirare bellezze quali la Cattedrale patriarcale di Santa Maria Maggiore e, ovviamente, alloggiare in splendide case vacanza.

Prova poi a guardare le offerte di alloggio nel quartiere Bairro Alto. È tra i più caratteristici di tutta Lisbona, di giorno ma soprattutto di sera, in cui nativi e turisti si riversano nella zona per entrare nelle cosiddette tascas, piccole osterie a conduzione familiare. Lo puoi raggiungere con un electrico o un elevador; una volta in cima, non perdere il giardino botanico e l’Academia Das Ciencias.

Per ultimo, guarda con attenzione particolare alle casa vacanza nel quartiere Chiado. Non lontano da Bairro Alto, è il rione degli artisti, uno dei più tradizionali e pittoreschi di tutta la città. Se alloggi da queste parti, ricorda di fotografare la statua del frate Antonio Ribeiro (detto astuto, o appunto “chiado”: di fatto, è lui a dare il nome al quartiere) e la famosa strada Rua Garrett.

COSA FARE A LISBONA

Partiamo dal più importante dei quartieri che abbiamo “trascurato” qualche riga sopra: potrai non averci affittato una casa, ma un giro turistico della Baixa è assolutamente imprescindibile! Si tratta del cuore della città, ricostruito completamente dopo il terremoto del 1755: tra i tanti punti di interesse, guarda con attenzione alla Praca do Rossio con la sua pavimentazione particolare, e alla bellissima Stazione. Dopo una visita nei già citati Bairro Alto e Chiado, ricchi di locali, ristoranti, librerie e negozi raffinati, dirigiti a Belém, sulle sponde del Tago, da dove le navi portoghesi partivano verso le terre che intendevano conquistare. Il quartiere è noto soprattutto per la Torre omonima, che fu un tempo faro e fortezza. Poi scopri uno dei monumenti più importanti della città, il Monastero de Los Jeronimos, costruito nel 1505 per festeggiare il ritorno di Vasco de Gama, e oggi Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Per gran parte di questi spostamenti, non esiste mezzo migliore dei leggendari tram, che affrontano senza paura le strade eternamente in pendenza: tra i tanti, non puoi esimerti dal salire sul 28, che passa per un sacco di importanti destinazioni, inclusa l’animata Fiera da Ladra. La città dispone inoltre di tre funicolari, Gloria, Bica e Lavra, e di una specie di gigantesco ascensore, Santa Justa, una pura e semplice opera d’arte meccanica. Raggiungi inoltre il Miradouro de Santa Luzia, perfetto per foto panoramiche; fai un giro al Museo Gulbenkian, che ospita una collezione vastissima ed è immerso in uno stupendo parco; vai a Cascais, un tempo resistenza estiva dei Reali del Portogallo, con spiagge spettacolari e il vento giusto per fare surf.

Per quanto concerne la gastronomia, tra tascas e ristoranti tradizionali avrai tutte le possibilità per abituare il palato alla cucina locale. Uno dei piatti più celebri è il bacalhau, che pare poter essere cucinato in 366 modi diversi, ma prova anche il cozido à portuguesa (uno stufato di carne e legumi), il sarrabulho, l’arroz de marisco (da non confondere con la paella!), la sopa caldo verde e i numerosi piatti di pesce (cozze, ostriche, polpi, naselli, sardine). Prova poi ovviamente il porto e, come dolce, il delizioso tochinho do ceu. Vuoi una dritta sui migliori posti dove andare a cena? Il Belcanto è un’istituzione, ma ti troverai bene anche al Banca de Pau e al The B Temple. Per il dopocena, invece, oltre alle varie zone già accennato, entra al piccante Pensao Amor, al Viking Bar e allo scatenato Club Carib.

VACANZE A LISBONA: IL CLIMA

Lisbona ha un clima mediterraneo: l’inverno è mite, l’estate soleggiata. La particolare posizione della città, che si affaccia sull’oceano, contribuisce a temperature benevole: a gennaio si ondeggia dagli 8 ai 15 gradi, mentre in agosto la forbice sta fra i 19 e i 28. Il periodo migliore per visitare la capitale va da maggio a fine giugno, mesi piacevolmente caldi ma non torridi. Inizia ora la tua vacanza in Portogallo: prenota subito una casa in affitto a Lisbona!

Offerte case vacanze a Lisbona

Abbiamo selezionato le migliori case vacanze sul mare a Lisbona direttamente da privati. Bluepillow ti permette di risparmiare, confrontando le migliori tariffe sui principali siti di case vacanze a Lisbona

Offerte bed and breakfast sul mare a Lisbona

Stai cercando dove dormire a Lisbona e vuoi risparmiare? Scegli tra 96 B&B a Lisbona

I migliori residence a Lisbona

Soggiorna in un residence a Lisbona; scegli l'appartamento più soddisfacente per le tue esigenze

VACANZA IN PORTOGALLO? SCEGLI IL TUO APPARTAMENTO IN AFFITTO A LISBONA

Città globale, densa di storia e arte ma anche molto importante per la finanza e il commercio, Lisbona è da sempre una meta turistica particolarmente apprezzata. La capitale iberica, infatti, oltre a essere il centro amministrativo ed economico del Portogallo, si caratterizza per la bontà del clima e la varietà dell’offerta ricreativa, tutti fattori che consentono un ricambio di visitatori costante. Se anche tu vuoi entrare a far parte di questo club e cerchi di capire come muoverti per affittare una casa a Lisbona, leggi le prossime righe per avere tutte le risposte che cerchi.

DOVE ALLOGGIARE A LISBONA: I 3 QUARTIERI MIGLIORI

Inizia la tua ricerca dell’appartamento da Alfama, un quartiere storico, il più antico di tutta Lisbona. In effetti, al tempo della dominazione araba, l’intera città era racchiusa qui: ciò che rimane, centinaia di anni dopo, è una zona vivace e tradizionale, dove assaggiare l’ottima cucina locale, ammirare bellezze quali la Cattedrale patriarcale di Santa Maria Maggiore e, ovviamente, alloggiare in splendide case vacanza.

Prova poi a guardare le offerte di alloggio nel quartiere Bairro Alto. È tra i più caratteristici di tutta Lisbona, di giorno ma soprattutto di sera, in cui nativi e turisti si riversano nella zona per entrare nelle cosiddette tascas, piccole osterie a conduzione familiare. Lo puoi raggiungere con un electrico o un elevador; una volta in cima, non perdere il giardino botanico e l’Academia Das Ciencias.

Per ultimo, guarda con attenzione particolare alle casa vacanza nel quartiere Chiado. Non lontano da Bairro Alto, è il rione degli artisti, uno dei più tradizionali e pittoreschi di tutta la città. Se alloggi da queste parti, ricorda di fotografare la statua del frate Antonio Ribeiro (detto astuto, o appunto “chiado”: di fatto, è lui a dare il nome al quartiere) e la famosa strada Rua Garrett.

COSA FARE A LISBONA

Partiamo dal più importante dei quartieri che abbiamo “trascurato” qualche riga sopra: potrai non averci affittato una casa, ma un giro turistico della Baixa è assolutamente imprescindibile! Si tratta del cuore della città, ricostruito completamente dopo il terremoto del 1755: tra i tanti punti di interesse, guarda con attenzione alla Praca do Rossio con la sua pavimentazione particolare, e alla bellissima Stazione. Dopo una visita nei già citati Bairro Alto e Chiado, ricchi di locali, ristoranti, librerie e negozi raffinati, dirigiti a Belém, sulle sponde del Tago, da dove le navi portoghesi partivano verso le terre che intendevano conquistare. Il quartiere è noto soprattutto per la Torre omonima, che fu un tempo faro e fortezza. Poi scopri uno dei monumenti più importanti della città, il Monastero de Los Jeronimos, costruito nel 1505 per festeggiare il ritorno di Vasco de Gama, e oggi Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Per gran parte di questi spostamenti, non esiste mezzo migliore dei leggendari tram, che affrontano senza paura le strade eternamente in pendenza: tra i tanti, non puoi esimerti dal salire sul 28, che passa per un sacco di importanti destinazioni, inclusa l’animata Fiera da Ladra. La città dispone inoltre di tre funicolari, Gloria, Bica e Lavra, e di una specie di gigantesco ascensore, Santa Justa, una pura e semplice opera d’arte meccanica. Raggiungi inoltre il Miradouro de Santa Luzia, perfetto per foto panoramiche; fai un giro al Museo Gulbenkian, che ospita una collezione vastissima ed è immerso in uno stupendo parco; vai a Cascais, un tempo resistenza estiva dei Reali del Portogallo, con spiagge spettacolari e il vento giusto per fare surf.

Per quanto concerne la gastronomia, tra tascas e ristoranti tradizionali avrai tutte le possibilità per abituare il palato alla cucina locale. Uno dei piatti più celebri è il bacalhau, che pare poter essere cucinato in 366 modi diversi, ma prova anche il cozido à portuguesa (uno stufato di carne e legumi), il sarrabulho, l’arroz de marisco (da non confondere con la paella!), la sopa caldo verde e i numerosi piatti di pesce (cozze, ostriche, polpi, naselli, sardine). Prova poi ovviamente il porto e, come dolce, il delizioso tochinho do ceu. Vuoi una dritta sui migliori posti dove andare a cena? Il Belcanto è un’istituzione, ma ti troverai bene anche al Banca de Pau e al The B Temple. Per il dopocena, invece, oltre alle varie zone già accennato, entra al piccante Pensao Amor, al Viking Bar e allo scatenato Club Carib.

VACANZE A LISBONA: IL CLIMA

Lisbona ha un clima mediterraneo: l’inverno è mite, l’estate soleggiata. La particolare posizione della città, che si affaccia sull’oceano, contribuisce a temperature benevole: a gennaio si ondeggia dagli 8 ai 15 gradi, mentre in agosto la forbice sta fra i 19 e i 28. Il periodo migliore per visitare la capitale va da maggio a fine giugno, mesi piacevolmente caldi ma non torridi. Inizia ora la tua vacanza in Portogallo: prenota subito una casa in affitto a Lisbona!