Offerte case vacanze a Vienna

Abbiamo selezionato le migliori case vacanze economiche a Vienna direttamente da privati. Bluepillow ti permette di risparmiare, confrontando le migliori tariffe sui principali siti di case vacanze a Vienna

Risparmia con bed and breakfast a Vienna

Stai cercando dove dormire a Vienna e vuoi risparmiare? Scegli tra 96 B&B a Vienna

I migliori residence a Vienna

Soggiorna in un residence a Vienna; scegli l'appartamento più soddisfacente per le tue esigenze

SCEGLI L’APPARTAMENTO PER LA TUA VACANZA A VIENNA: PIÙ CHE UNA CITTÀ, UNA SINFONIA

Vienna è grandiosa e non è difficile capire perché. Per lungo tempo capitale dell’Impero asburgico, nonché della cultura e della musica del continente, la città colpisce per il prestigio dei monumenti, la magnificenza degli edifici, la classe, lo stile, tanti elementi di una meravigliosa sinfonia, come quella dei compositori a cui ha fatto da base per decenni, da Mozart a Vivaldi, da Beethoven a Rossini. Se stai pensando di trascorrere la tua prossima vacanza in Austria, leggi questa piccola guida per trovare, tra le molte offerte, l’abitazione giusta per soggiornare a Vienna.

I 3 QUARTIERI MIGLIORI PER IL TUO APPARTAMENTO A VIENNA

Vienna è formatta da 23 Bezirke (distretti). Il Centro Storico si chiama Innere Stadt ed è indubbiamente la scelta migliore per un soggiorno a Vienna. Insignito dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità, comprende i principali punti d’interesse della città, molti dei quali (la Chiesa Votiva, l’Opera di Stato, il Museo di Belle Arti) dislocati lungo la Ringstrasse, l’ampio viale che lo circonda. Indubbiamente, una casa a Innere Stadt ti permetterà di immergerti nel vero spirito viennese.

Sulle sponde del Danubio, leggermente spostato rispetto a Innere Sdadt ma sempre nel cuore di Vienna, sorge Leopoldstadt. Si tratta di un’altra delle zone della città ad altissima concentrazione di attrattive: per fare qualche nome, qui si trova il famoso Prater, l’ippodromo e l’affascinante ruota panoramica. Se cerchi un quartiere con ostelli, divertimento, bar e ristoranti, Leopoldstadt fa certamente per te.

Chiudiamo la parte dedicata ai distretti citando Mariahilf. Si tratta di un’area che ha iniziato ad acquisire importanza a partire da fine sedicesimo secolo e che non ha mai smesso. Oggi, questo quartiere mescola botteghe tradizionali e ristoranti non convenzionali, oltre alla classica esibizione di architettura e cultura comune in tutta Vienna; animato, ambito e ideale per fare shopping, confina inoltre con il Naschmarkt, il più famoso mercato cittadino.

COSA FARE A VIENNA

Comincia la tua vacanza a Vienna visitando l’Hofburg Palace. È stato per lungo tempo il centro dell’Impero; oggi è la casa del Presidente federale austriaco. Non perderti la visita agli appartamenti reali, occupati in gran parte da arredi originali, del Museo dedicato a Sissi e della Camera del Tesoro Imperiale, che comprende pezzi come la corona di Rodolfo II (1602) e lo scettro (1612). Poi passa al Duomo di Santo Stefano, una cattedrale gotica tanto maestosa quanto affascinante, caratterizzata dal tetto composto da una miriade di tegole colorate. Ma Vienna è celebre anche per i musei: visita quello della Storia dell’Arte (che vanta opere, tra gli altri, di Tiziano, Rubens, Raffaello e Tintoretto), quello dell’Albertina (oltre 50.000 disegni e acquarelli di artisti altrettanto famosi) e il Leopold. Non perderti poi il Palazzo della Secessione (noto per la sua cupola dorata), la Torre del Danubio (alta più di 250 metri), il Castello di Schönbrunn (uno dei complessi barocchi più belli d’Europa, circondato da 120 ettari di verde), il Teatro dell'Opera (ricorda: sei nella città delle sinfonie!), le case asimmetriche di Hundertwasser (le trovi in Landstrasse) e ovviamente il Prater, uno dei parchi più famosi del mondo, con il suo grande parco dei divertimenti dominato dalla Riesenrad, ruota panoramica dalla storia centenaria.

Passando alla gastronomia, saprai da città cosmopolita Vienna offre qualsiasi tipo di ristorazione a qualunque prezzo. Se vuoi provare qualcosa di tipico, al netto della birra e dei wurstel, assaggia la frittatensuppe, (zuppa con frittata), la griessnockerlsuppe (zuppa con gnocchetti di semolino), la wienerschnitze (cotoletta), i sauerkraut (crauti in insalata), i käsespätzle (gnocchetti al formaggio), il gulasch, (spezzatino piccante) e ovviamente la torta sacher, forse la pietanza più famosa di Vienna, al pari di dolci quali lo strudel e i krapfen. Tra i migliori ristoranti, ti consigliamo di cenare allo Zur Stadt Krems, all’Al Borgo, al Kulinarium 7, al Mini e al Tian Vienna. Per il dopocena, sappi che la vita notturna a Vienna non deluderà le tue aspettative. I locali degni di nota sono moltissimi (specie nel Quartiere dei Musei): se vuoi andare sul sicuro, fai un salto al 7 Stern Braeu (probabilmente la migliore birreria della città), al First Floor (dedicato ai fumatori),al Flex (il locale più antico di Vienna) e alle discoteche Pratersauna e Fluc & Fluc.

VACANZE A VIENNA: IL CLIMA

Vienna ha un clima continentale, con inverni freddi ed estati calde. Tuttavia, nonostante le temperature, dicembre è senz’altro uno dei mesi migliori per visitarla: l’atmosfera magica e i mercatini di Natale valgono l’incombenza di doversi infilare il cappotto. Un altro periodo particolarmente adatto è quello che va da maggio a giugno: le giornate sono miti, i parchi in fiore, il caldo piacevole. Sei pronto a partire? Prenota subito la tua abitazione a Vienna!

Offerte case vacanze a Vienna

Abbiamo selezionato le migliori case vacanze economiche a Vienna direttamente da privati. Bluepillow ti permette di risparmiare, confrontando le migliori tariffe sui principali siti di case vacanze a Vienna

Risparmia con bed and breakfast a Vienna

Stai cercando dove dormire a Vienna e vuoi risparmiare? Scegli tra 96 B&B a Vienna

I migliori residence a Vienna

Soggiorna in un residence a Vienna; scegli l'appartamento più soddisfacente per le tue esigenze

SCEGLI L’APPARTAMENTO PER LA TUA VACANZA A VIENNA: PIÙ CHE UNA CITTÀ, UNA SINFONIA

Vienna è grandiosa e non è difficile capire perché. Per lungo tempo capitale dell’Impero asburgico, nonché della cultura e della musica del continente, la città colpisce per il prestigio dei monumenti, la magnificenza degli edifici, la classe, lo stile, tanti elementi di una meravigliosa sinfonia, come quella dei compositori a cui ha fatto da base per decenni, da Mozart a Vivaldi, da Beethoven a Rossini. Se stai pensando di trascorrere la tua prossima vacanza in Austria, leggi questa piccola guida per trovare, tra le molte offerte, l’abitazione giusta per soggiornare a Vienna.

I 3 QUARTIERI MIGLIORI PER IL TUO APPARTAMENTO A VIENNA

Vienna è formatta da 23 Bezirke (distretti). Il Centro Storico si chiama Innere Stadt ed è indubbiamente la scelta migliore per un soggiorno a Vienna. Insignito dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità, comprende i principali punti d’interesse della città, molti dei quali (la Chiesa Votiva, l’Opera di Stato, il Museo di Belle Arti) dislocati lungo la Ringstrasse, l’ampio viale che lo circonda. Indubbiamente, una casa a Innere Stadt ti permetterà di immergerti nel vero spirito viennese.

Sulle sponde del Danubio, leggermente spostato rispetto a Innere Sdadt ma sempre nel cuore di Vienna, sorge Leopoldstadt. Si tratta di un’altra delle zone della città ad altissima concentrazione di attrattive: per fare qualche nome, qui si trova il famoso Prater, l’ippodromo e l’affascinante ruota panoramica. Se cerchi un quartiere con ostelli, divertimento, bar e ristoranti, Leopoldstadt fa certamente per te.

Chiudiamo la parte dedicata ai distretti citando Mariahilf. Si tratta di un’area che ha iniziato ad acquisire importanza a partire da fine sedicesimo secolo e che non ha mai smesso. Oggi, questo quartiere mescola botteghe tradizionali e ristoranti non convenzionali, oltre alla classica esibizione di architettura e cultura comune in tutta Vienna; animato, ambito e ideale per fare shopping, confina inoltre con il Naschmarkt, il più famoso mercato cittadino.

COSA FARE A VIENNA

Comincia la tua vacanza a Vienna visitando l’Hofburg Palace. È stato per lungo tempo il centro dell’Impero; oggi è la casa del Presidente federale austriaco. Non perderti la visita agli appartamenti reali, occupati in gran parte da arredi originali, del Museo dedicato a Sissi e della Camera del Tesoro Imperiale, che comprende pezzi come la corona di Rodolfo II (1602) e lo scettro (1612). Poi passa al Duomo di Santo Stefano, una cattedrale gotica tanto maestosa quanto affascinante, caratterizzata dal tetto composto da una miriade di tegole colorate. Ma Vienna è celebre anche per i musei: visita quello della Storia dell’Arte (che vanta opere, tra gli altri, di Tiziano, Rubens, Raffaello e Tintoretto), quello dell’Albertina (oltre 50.000 disegni e acquarelli di artisti altrettanto famosi) e il Leopold. Non perderti poi il Palazzo della Secessione (noto per la sua cupola dorata), la Torre del Danubio (alta più di 250 metri), il Castello di Schönbrunn (uno dei complessi barocchi più belli d’Europa, circondato da 120 ettari di verde), il Teatro dell'Opera (ricorda: sei nella città delle sinfonie!), le case asimmetriche di Hundertwasser (le trovi in Landstrasse) e ovviamente il Prater, uno dei parchi più famosi del mondo, con il suo grande parco dei divertimenti dominato dalla Riesenrad, ruota panoramica dalla storia centenaria.

Passando alla gastronomia, saprai da città cosmopolita Vienna offre qualsiasi tipo di ristorazione a qualunque prezzo. Se vuoi provare qualcosa di tipico, al netto della birra e dei wurstel, assaggia la frittatensuppe, (zuppa con frittata), la griessnockerlsuppe (zuppa con gnocchetti di semolino), la wienerschnitze (cotoletta), i sauerkraut (crauti in insalata), i käsespätzle (gnocchetti al formaggio), il gulasch, (spezzatino piccante) e ovviamente la torta sacher, forse la pietanza più famosa di Vienna, al pari di dolci quali lo strudel e i krapfen. Tra i migliori ristoranti, ti consigliamo di cenare allo Zur Stadt Krems, all’Al Borgo, al Kulinarium 7, al Mini e al Tian Vienna. Per il dopocena, sappi che la vita notturna a Vienna non deluderà le tue aspettative. I locali degni di nota sono moltissimi (specie nel Quartiere dei Musei): se vuoi andare sul sicuro, fai un salto al 7 Stern Braeu (probabilmente la migliore birreria della città), al First Floor (dedicato ai fumatori),al Flex (il locale più antico di Vienna) e alle discoteche Pratersauna e Fluc & Fluc.

VACANZE A VIENNA: IL CLIMA

Vienna ha un clima continentale, con inverni freddi ed estati calde. Tuttavia, nonostante le temperature, dicembre è senz’altro uno dei mesi migliori per visitarla: l’atmosfera magica e i mercatini di Natale valgono l’incombenza di doversi infilare il cappotto. Un altro periodo particolarmente adatto è quello che va da maggio a giugno: le giornate sono miti, i parchi in fiore, il caldo piacevole. Sei pronto a partire? Prenota subito la tua abitazione a Vienna!